Home Cronaca Cronaca Genova

Davagna, cacciatore cade in un burrone e muore

30
CONDIVIDI
Davagna, cacciatore cade in un burrone e muore

GENOVA. 17 SET. Nel primo giorno di apertura della caccia, un cacciatore 69enne è morto questa mattina dopo essere precipitato da un sentiero nel bosco di Davagna.

L’uomo era uscito a caccia con alcuni amici, quando è caduto nel vuoto, facendo un volo di diversi metri.

Sono stati gli stessi amici a chiamare i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i vigili del fuoco che hanno impiegato diverse ore per recuperare il corpo dell’anziano visto il punto impervio dove era precipitato.


Sulla vicenda indagano i carabinieri che devono accertare se la morte sia dovuta alla caduta o a un malore.

30 COMMENTI

    • Non si gioisce per la morte di una persona, ma quanti cacciatori gioiscono dopo aver ucciso creature innocenti? Sarebbe sufficiente rispettare ogni forma di vita per evitare questi incidenti, che molte volte coinvolgono persone che sono contro la caccia e che vengono ferite o uccise da imbecillì che sparano alla prima cosa che si muove

    • Ma cosa dici, fesserie ricordati che chi è sensibile verso gli animali lo è ancor di più verso le persone io sono animalista ma aiuto anziani e persone deboli e indifese il nostro amore è esteso e più ampio di chi lo ha solo per le persone

    • Le peggio categorie son quelle come lei che sparano sentenze a vanvera senza pensare. Gli animalisti sono persone che amano fare del bene agli animali e a qualunque essere vivente, anche a chi non lo merita 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here