D’Albertas vince a Santa Margherita

0
CONDIVIDI
Vittorio D'Albertas
Vittorio D’Albertas

GENOVA. 17 AGOS. Grazie ad un’ottima partenza, che gli ha permesso di mantenere la testa della gara fino alla fine, Vittorio D’Albertas ( con “Lazy Behemot”) si è aggiudicato la sesta tappa del Campionato velico del Tigullio, riservato alla classe Dinghy, valido anche quale Trofeo Renato Lombardi.

Il lavagnese D’Albertas ha preceduto Nicola Rainusso ( “Tre civette”) e Vincenzo Penagini ( “Plotzlich Barabba”). Grazie al terzo posto di giornata Penagini ( YCI) ha consolidato così la testa della classifica generale che guida con 11 punti, davanti a Filippo Jannello ( “Cicci”, con 12 punti) e Andrea Falciola ( “Superpippo”, con 15 punti).

A due giornate dalla fine del campionato sono queste le tre imbarcazioni ( Lazy Behemot, Cicci e Superpippo) destinate a giocarsi il titolo: le altre 28 barche in gara sono troppo lontane e difficilmente possono sperare di salire sul podio. Fra i partecipanti alla sesta tappa c’era anche il famoso timoniere ucraino Igor Petukhov, ospite del locale Circolo Velico, che ha lasciato momentaneamente i Dragoni per provare a salire su un Dinghy 12’.

 

Una sola prova disputata causa del maltempo che non ha consentito alla imbarcazioni di restare in acqua: il comitato di regata, in via precauzionale, davanti al peggioramento delle condizioni meteo, ha infatti deciso di far tornare a terra tutti. Questa la classifica. Campionato del Tigullio. VI tappa: 1) Vittorio D’Albertas ( “Lazy Behemot”); 2) Nicola Rainusso ( “Tre civette”); 3) Vincenzo Penagini ( “Plotzlich Barabba”); 4) Filippo Jannello ( Cicci); 5) Marcello De Gasperi ( Gallinella).
Classifica dopo la sesta tappa: 1) Vincenzo Penagini ( “Plotzlich Barabba”, YCI) 11 punti; 2) Filippo Jannello ( “Cicci”CVSML) con 12; 3) Andrea Falciola ( “Superpippo”,CV Canottieri Domaso), con 15; 4) Andrea De Santis ( “Lunatica”,Lega Navale Italiana Mandello), 32; 5) Fabio Pardelli ( “Uly”, YCI), 47.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO