Da Tangeri con 100 kg di droga: arrestati padre e figlio nordafricani

0
CONDIVIDI
La Guardia di Finanza ha sequestrato 100 chili di hashish in porto: arrestati due nordafricani

GENOVA. 21 OTT. Padre e figlio maghrebini corrieri della droga. Da Tangeri al porto di Genova, via Barcellona. I due sono stati arrestati in porto con 107 chili di hashish, che avevano nascosti in auto. L’operazione antidroga della Guardia di finanza è andata a segno al Terminal passeggeri.

I corrieri della droga sono immigrati nordafricani, che hanno ottenuto passaporti olandesi. Il carico di droga, suddivisa in 269 panetti, era nascosto nelle intercapedini della carrozzeria del Suv degli arrestati.

Gli investigatori hanno anche sequestrato 7 smartphone, 16 sim card e 1.700 euro in contanti. Sono state avviate le indagini e gli approfondimenti investigativi per individuare i destinatari della spedizione di droga.

 

 

LASCIA UN COMMENTO