Da MSC a UNICEF 4 mln di euro

0
CONDIVIDI
MSC Crociere ha annunciato ieri, nell’ambito della sua collaborazione con l' UNICEF, di aver raggiunto il traguardo di 4 milioni di euro raccolti a bordo
MSC Crociere ha annunciato ieri, nell’ambito della sua collaborazione con l' UNICEF, di aver raggiunto il traguardo di 4 milioni di euro raccolti a bordo
MSC Crociere ha annunciato ieri, nell’ambito della sua collaborazione con l’ UNICEF, di aver raggiunto il traguardo di 4 milioni di euro raccolti a bordo

GENOVA. 29 SET. MSC Crociere ha annunciato ieri, nell’ambito della sua collaborazione con l’ UNICEF, di aver raggiunto il traguardo di 4 milioni di euro raccolti a bordo delle sue navi da crociera in tutto il mondo.

Per celebrare il raggiungimento di questo importante traguardo Daniela Picco, Head of Strategic Partnership di MSC Cruises, durante una cerimonia ufficiale tenutasi nell’Auditorium di Expo Milano 2015, alla presenza dei dirigenti di MSC Crociere e di UNICEF, di rappresentanti di altri Enti, di centinaia di bambini e dei tantissimi visitatori dell’Esposizione Universale provenienti da tutto il mondo, ha consegnato un assegno simbolico di 4 milioni di euro a Philippe Baud, Deputy Director di UNICEF Svizzera.
Alla cerimonia ha partecipato anche Piero Galli, DG Events& Entartainment di Expo Milano 2015.

MSC Crociere e UNICEF hanno unito le loro forze nel 2009 sotto l’iniziativa “Get on Board for Children”, che invita gli ospiti a bordo delle navi della flotta di MSC Crociere a dare un contributo all’UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, che si batte per i diritti dei bambini in tutto il mondo ed è attiva in più di 190 paesi e territori.

 

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, ha così commentato: “MSC Crociere e UNICEF hanno oramai consolidato una duratura relazione avendo lavorato a stretto contatto, a partire dal 2009, su un programma che ha l’obiettivo di migliorare la vita di migliaia di bambini in tutto il mondo. Siamo pertanto molto orgogliosi di aver raggiunto il traguardo di 4 milioni di euro e desideriamo ringraziare i nostri ospiti per la loro incessante generosità a sostegno dell’UNICEF e del nostro programma comune”.

Elsbeth Müller, Executive Director del Comitato svizzero per l’UNICEF, si è detta molto soddisfatta del risultato della partnership. “Con il Ready-to-Use Therapeutic Food (RUTF), ovvero cibo terapeutico pronto all’uso, sovvenzionato dalle donazioni degli ospiti di MSC Crociere, siamo stati in grado di salvare la vita di migliaia di bambini e li abbiamo aiutati ad avviarsi ad una vita più sana”.

“Oltretutto”, ha concluso Vago, “il gruppo MSC, che comprende il cargo e tutte le altre attività sotto l’egida di MSC in tutto il mondo, e il suo staff sono onorati di occuparsi adesso anche di organizzare la logistica e il trasporto via mare per consegnare questi beni salvavita. Grazie alla portata globale delle nostre attività, quando la situazione lo richiede, abbiamo la capacità di raggiungere letteralmente tutti i quattro angoli del mondo”.

Per Daniela Picco: “Expo Milano 2015, il cui tema è ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’, è il luogo perfetto per MSC Crociere per realizzare un evento di questo tipo, e questo, a sua volta, consentirà una maggiore sensibilizzazione rispetto allo straordinario lavoro dell’UNICEF a favore dei bambini di tutto il mondo”.

MSC Crociere, Official Cruise Carrier di EXPO Milano 2015, ha dunque organizzato una vera e propria giornata per celebrare in grande stile questo importante momento.
Un pomeriggio di festa, allegria, magia e musica, interamente dedicato ai più piccini e alle loro famiglie, con la partecipazione straordinaria del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni, in concerto con i brani più famosi dello Zecchino d’Oro.

Uno show di musica e intrattenimento per tutta la famiglia, condito dalle più belle canzoni dello Zecchino d’Oro interpretate dal Piccolo Coro che, con l’esecuzione dal vivo del brano “I Can Believe”, colonna sonora della campagna di raccolta fondi promossa da MSC Crociere a bordo delle sue navi, ha dato il via allo spettacolo, seguito da una versione inedita de “Lo Zecchino siamo noi” e da un medley delle loro più belle canzoni ispirate a tematiche legate all’alimentazione e alla solidarietà.

Ma il pomeriggio ha riservato altre sorprese. Prima la performance speciale di Cristina D’Avena, famosa per la sua interpretazione di sigle di molti cartoni animati amatissimi dai bambini, che si è esibita insieme ai bambini dell’Antoniano.
Poi lo spettacolo di magia di Stefano Bronzato, meglio conosciuto come Steven, giovane promessa dello spettacolo e mago del programma televisivo “Steven-Street of Magic”, uno dei volti più noti di DeA Kids, sito per bambini e canale televisivo dedicato ai cartoni animati e alle storie fantastiche.

Prima di salutare i suoi ospiti, MSC Crociere ha anche lanciato la sua ultima novità presentando in anteprima il cartone animato DOREMI’, dedicato alla Mascotte di MSC.
MSC Crociere è la prima compagnia di navi da crociera al mondo a produrre un cartone animato per i bimbi, dedicato alla sua Mascotte.

Il cartone, realizzato in collaborazione con DeAKids, racconta la storia di Doremì e della sua famiglia a bordo di una delle navi della flotta, sulle note della “Doremi Dance”, brano realizzato dal Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna e utilizzato come sigla d’apertura di tutte le attività per bambini a bordo delle navi di MSC Crociere.
Il cartone è stato immaginato esclusivamente con effetti audio e musica per consentire a tutti i Paesi e a tutti i bambini del mondo di fruirne allo stesso modo e trarne il medesimo divertimento.
I bimbi potranno vivere i personaggi della Doremì Family direttamente a bordo, e continuare a divertirsi da casa guardando il cartone animato su Youtube.

LASCIA UN COMMENTO