Da Lungomare Canepa ai voltini della Fiumara, i rom beffano Doria e Fiorini

11
CONDIVIDI
L'accampamento di room e sbandati ai voltini della Fiumara (foto inviata da Davide Rossi)
L'accampamento di room e sbandati ai voltini della Fiumara (foto inviata da Davide Rossi)
L’accampamento di rom e sbandati ai voltini della Fiumara (foto inviate da Davide Rossi)

GENOVA. 24 AGO. Ecco le immagini dei nuovi accampamenti abusivi di alcuni dei rom e sbandati, che dal Lungomare Canepa si sono trasferiti sotto i voltini della Fiumara.

“Nei giorni scorsi mi hanno rubato la cassaforte dove tenevo soldi e documentazione – dice un esercente di un bar del centro divertimenti e multisala – ho sporto regolare denuncia, ma finora non hanno ancora individuato i colpevoli. Certo è che la presenza di nomadi e sbandati nei voltini della Fiumara, non ci fa stare sereni ed aumenta la percezione di insicurezza e degrado”.

“La documentata situazione di forte degrado, inaccettabile per una società civile – aggiunge il capogruppo leghista in Municipio Davide Rossi – dimostra che la giunta Doria non è in grado di risolvere i problemi, ma solo di spostarli. Dopo quello sbandierato da Tursi per Lungomare Canepa, ora è necessario un altro sgombero per la Fiumara. Siamo di nuovo daccapo”.

 

 

11 COMMENTI

    • Solo uma precisazione, i rom erano nei voltini di fiumara circa 7 anni fa, con una mozione mia come opposizione nel municipio votata anche dalla maggioranza di allora vennero sgomberati e i voltini murati come da foto sia dell’ articolo di allora che dei voltini tutt’ oggi ancora inaccessibili, i rom si spostatono sia nel magazzino di lungomare canepa, che nel piazzale della ferrovia di autorità portuale, mentre l’ ultimo voltino di fiumara da un mesetto rioccupato da una decina di rom, dopo la chiusura dei due spazi di lungomare canepa, fa parte della recente (ripeto un mesetto) occupazione di spazi abusivi, isieme a Via Antica fiumara, Via Bombrini e i parcheggi di Via Lungomare Canepa dove hanno posizionato i materassi tra le macchine e via Petro Chiesa da Palazzo Gandino, affianco al Sert, tutti luoghi dove più volte ho presentato richiesta di sgombero alle quali l’ assessore dormiente Fiorini ha sempre risposto picche, infischiandosene di Sampierdarena e della sua lotta al degrado promosse dall’ intera municipalità, comitati ed associazioni. Il voltino è sempre stato utilizzato in modo indegno come discarica da padroncini spesso sudamericani, mentre i giardini di Fiumara sono sempre stati frequentati da gruppi di romeni dediti a spaccio e alcol, da ricordare i vari tentati stupri dei mesi scorsi, in queste settimane la presenza di questo nucleo di rom crea non pochi problemi alle commesse e dipendenti di Fiumara e ai clienti, una cassaforte è stata smurata da un attività del centro divertimenti ed il colpevole è stato individuato in un individuo di questi presenti nel voltino e per ora assicurato alla giustizia, per tanto trovo l’ articolo pertinente ed esatto, certo della sua legittima rabbia saremo sempre a DISPOSIZIONE per farci portavoce di queste e altre problematiche che come LEGA NORD metteremo sotto il muso di questa specie di Sindaco…

LASCIA UN COMMENTO