Home Non Classificati

DA DOMANI ALL’ 8 NOVEMBRE GENOVA CAPITALE DEL COLORE INTERNAZIONALE

0
CONDIVIDI

esposizione internazionale, organizzato da UATCM (Unione delle Associazioni di Tecnici di Cultura Mediterranea), è in programma alla Fiera di Genova da domani a giovedì 8 novembre. Con EUROCOAT 2007 per tre giorni Genova catalizzerà l’interesse di tutti i produttori di
materie prime, di pitture e vernici fino a coinvolgere, per la prima volta, tutti gli attori della filiera del colore, toccando temi di valenza tecnico professionale ma anche di interesse culturale perché legati alla storia e alle tradizioni di Genova, dell’Italia e dell’Europa, scientifico con l’impiego delle nanotecnologie e la ricerca di prodotti a sempre minore impatto ambientale, sociale come la valenza emotiva assunta dal colore in rapporto a situazioni di disagio psichico e fisico. Saranno presenti 500 tra le più importanti aziende chimiche europee e mondiali provenienti da 30 Paesi su una superficie di 12.000 metri quadrati. L’affluenza prevista è di oltre 8000 visitatori con una forte presenza di operatori da Olanda, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Paesi dell’Est, Svizzera e Algeria. Per la prima volta saranno presenti tutti i protagonisti della Filiera del Colore: produttori di materie prime e di prodotti vernicianti, istituti di ricerca pubblica e privata, architetti progettisti, imprese di applicazione e decorazione, scuole edili e di restauro, distributori e rivenditori. 8 i convegni che tratteranno tutti gli aspetti della materia: scientifico, culturale, sociale, formativo e marketing e 44 le Euroclip, ossia brevi presentazioni dedicate alle novità tecnologiche delle aziende produttrici di materie prime, che compongono il nutrito programma di incontri di Eurocoat 2007. La grande tradizione genovese delle “facciate dipinte”, per cui la città è riuscita ad essere riconosciuta a livello nazionale e internazionale come città bella, è il punto di partenza del convegno di apertura di domani “La città dipinta: quale conservazione? Facciate dipinte: Genova, Italia, Europa” alla quale parteciperanno esperti di fama internazionale. Tra gli interventi più attesi quelli del rettore dell’Università di San Pietroburgo, di Susan Habib, docente della facoltà di architettura dell’Università Islamica Trafresh di Azad e del direttore del Dipartimento di conservazione dei monumenti della Facoltà di Architettura del Politecnico di Praga Bohumil Fanta. Tra gli italiani da segnalare la presenza di docenti di chiara fama come la preside della Facoltà di Architettura dell’Università di Genova Benedetta Spadolini, di Emma Mandelli di Firenze e di Tatiana Kirova di Torino, e dei direttori regionali per i beni culturali e paesaggistici della Liguria, Lino Malara, del Piemonte, Liliana Pittarello, e della Lombardia, Carla Di Francesco. Genova e la Liguria torneranno alla ribalta, forti di una esperienza consolidata e di nuovi progetti in corso d’opera, mercoledì 7 ottobre nell’ambito del convegno “Riqualificazione urbana: progetti e piani del colore nei centri storici per l’edilizia tradizionale”. Si parlerà dei ‘Progetti Colore’ regionali, del progetto per il recupero delle marine e dei manufatti non residenziali nel Parco nazionale delle 5 Terre, della riqualificazione percettiva di Via dei Sessanta a Genova Cornigliano, della storia di Imperia attraverso i suoi colori e dell’arte nella decorazione pittorica delle facciate di Camogli e Santa Margherita. Il colore come cura sarà al centro del convegno di giovedì 8, che focalizzerà l’attenzione sui significati del colore, sulla valenza emotiva che assume, soprattutto in rapporto a situazioni di particolare disagio a contatto con persone che stanno vivendo una fase della vita carica di fragilità fisica o psichica quali i malati di Alzaheimer o piccoli ricoverati di un ospedale pediatrico. Partendo dalla relazione introduttiva del coordinatore, Raffaella Fagnoni, autrice del libro “A Colori. Strategie di progetto per l’utenza debole” e coordinatore responsabile dell’Unità di Ricerca Colore del Dipartimento di Scienze per l’Architettura dell’Università di Genova, saranno portate le esperienze di alcuni luoghi di cura tra cui l’Istituto San Camillo di Genova, il centro Don Orione di Bergamo, l’Istituto Somalia di Lodi e il reparto di Neurochirurgia dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Europainting Skills: per la prima volta in Italia, Uniep (Unione Europea delle Imprese Applicatrici) organizza EuroPaintingSkills, il Campionato Internazionale degli Applicatori. Interverranno 14 giovani applicatori provenienti da tutta Europa. Due donne a rappresentare l’Italia: Greta Valentina Corrado e Mara Beccaris, assistite da due maestri esperti, Michele Martello e Monica De Alessandri, genovese di Decorarte. Nei tre giorni ogni concorrente si cimenterà in una serie di prove applicative che metteranno in luce qualità professionali e creatività: la smaltatura di una porta e di una sedia, la posa e la pitturazione di un tessuto non tessuto, la riproduzione a mano libera con tecnica di velatura di un logo e di una scritta scelta dagli organizzatori, la riproduzione di una nuance di colore miscelando manualmente i prodotti sul posto e la decorazione di una parete a tecnica libera. Oltre ad avere il patrocinio del Comune, Eurocoat 2007 prevede una giornata interamente dedicata all’evoluzione delle imprese applicatrici che è stata organizzata in collaborazione con l’assessorato alle Politiche per lo Sviluppo del Comune di Genova. Grazie ad Eurocoat 2007 Genova ha goduto di una promozione a livello mondiale tra tutti gli addetti ai lavori e non saranno pochi coloro che sfrutteranno i giorni della manifestazione per vedere da vicino alcune delle meraviglie di cui si parla; Palazzo Rosso ospiterà “la cena dei Cento” un esclusivo appuntamento riservato ai presidenti nazionali delle associazioni europee e delle più importanti aziende italiane, mentre a Palazzo Ducale si festeggerà con una cena di gala la conclusione della manifestazione. Eurocoat 2007 sarà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 18. L’accesso alla sezione espositive è gratuito e riservato agli operatori professionali. Info: www.eurocoatitalia.com – www.eurocoat-expo.com – www.uatcm.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here