Da 1 settembre via al nuovo piano di spazzamento e lavaggio, gli orari e i turni

0
CONDIVIDI

ata_savonaSAVONA. 31 AGO.  Prenderà il via nella notte di giovedì 1 settembre il primo servizio di spazzamento e lavaggio notturno di ATA a Savona, nell’ambito del nuovo piano di interventi promosso dall’Assessorato all’Ambiente e presentato al pubblico a inizio agosto.

Il turno notturno prevede l’intervento combinato di mezzi per lavaggio ad alta pressione e spazzatrici meccaniche per la rimozione dei rifiuti, nonché la disinfezione dei marciapiedi pedonali, e si svilupperà dalle 20.00 alle 02.00 del giorno seguente.

La prima operazione riguarderà il centro cittadino, con il servizio che comprenderà le seguenti vie: Corsi, Giuria, Mazzini, Guidobono,Montenotte, Niella, Corso Italia, Verzellino, Astengo, XX settembre, via Boselli, Piazza Marconi, Dei Mille, Brignone, Battisti, Pertinace, Piazzadel Popolo, Giacchero, Au Fossu.

 

Gli interventi saranno eseguiti utilizzando due spazzatrici e un autocarro allestito con cisterna per lavaggi ad alta pressione. Nei lavaggi verranno impiegati prodotti deodoranti e disinfettanti.

“L’attenzione alla pulizia della Città è massima, da parte della nostra Amministrazione Comunale. Questo primo giovedì di lavaggio nel centro non prevede spostamento di macchine – precisa Pietro Santi, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Savona – La società incaricata ha ritenuto che, visto il periodo festivo, sia opportuno attendere ancora per non creare disagio a cittadini che, con la macchina parcheggiata, potrebbero essere in ferie”.

Il lavaggio notturno proseguirà per tutti i giovedì seguenti con la seguente cadenza: primo giovedì del mese centro cittadino; secondo e terzo giovedì del mese Lavagnola, Villapiana e Santuario; quarto giovedì Oltreletimbro.

LASCIA UN COMMENTO