Cyrano e Cirano debutta al Teatro dell’Ortica

0
CONDIVIDI
Eugenia Bonomi nel Cyrano e Cirano
Eugenia Bonomi nel Cyrano e Cirano
Eugenia Bonomi nel Cyrano e Cirano

GENOVA. 8 APR. Venerdì 8 aprile alle 21, con replica sabato 9 alla stessa ora, il Teatro dell’Ortica presenta la nuova produzione Cyrano e Cirano, adattamento (molto libero) dal celebre Cyrano de Bergerac di Rostand, a cura di Mirco Bonomi (anche regista) e Alessandro Paganini.

L’opera di Rostand – pubblicata nel 1897 – è stata tradotta, adattata e interpretata innumerevoli volte sia al cinema che a teatro , Cyrano è infatti uno dei personaggi più conosciuti e amati del teatro. La sua geniale temerarietà, la drammaticità della sua fiera esistenza, ne fanno un autentico eroe romantico e al contempo un personaggio straordinariamente moderno. La versione proposta da Teatro dell’Ortica  vede protagonisti due attori, Luca Puglisi e Danilo Spadoni, e la giovane attrice Eugenia Bonomi figlia d’arte, suo padre è Mirco Bonomi e la mamma è Anna Solaro.

«Cyrano è un eroe e per certi versi un “perdente” se visto con gli occhi dell’affarismo, della prevaricazione, del servilismo; – spiega Mirco Bonomi regista e co-autore insieme ad Alessandro Paganini – ma è anche e soprattutto l’emblema di chi non accetta la violenza, l’ingiustizia, di chi si fa portabandiera del diritto di esistere e resistere, contestare e lottare per cambiare.  Per questo resta un personaggio moderno e questo abbiamo cercato di rappresentare»

 

Il racconto si snoda secondo il filone del teatro di narrazione intervallato da momenti in cui si passa rapidamente dal teatro d’azione, come un film di cappa e spada, ad altri in cui l’aspetto didattico del racconto prende il sopravvento.

FRANCESCA CAMPONERO

Intero € 8,00 // Ridotto € 6,00 (soci COOP, CRAL Amga, IREN, CRAL Telecom, Alatel, under 18, over 65)

LASCIA UN COMMENTO