Crollo parte facciata al Galliera, M5S: buttati già via 5 milioni per lavori

2
CONDIVIDI
Prende a pugni il cane: finisce in Tso e viene denunciato
Ospedale Galliera Pronto Soccorso
Ospedale Galliera Pronto Soccorso

GENOVA. 10 AGO. “Con tutti i milioni che spendono per progetti immobiliari e manutenzioni continue… Rimangono pure feriti i passanti”.

Alice Salvatore , portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria , ha commentato così la tragedia sfiorata al pronto soccorso Galliera di Genova , dove l’altro giorno il crollo di parte della facciata ha ferito tre persone all’altezza dell’ingresso pedonale.

“Sono già stati spesi ben 5 milioni di euro pubblici per lavori di adeguamento per edifici destinati alla demolizione ma, evidentemente, non è stato trovato un solo euro per mantenere in modo dignitoso (e soprattutto sicuro) la facciata del Galliera. Così – prosegue Salvatore – buttiamo via 5 milioni inutilmente, la struttura continua a crollare (e a ferire), mentre a Ponente aspettano ancora un ospedale da trent’anni: Giunta Toti, salvate la faccia(ta)! Bloccate l’inutile progetto del Nuovo Galliera e destinate il denaro alla messa in sicurezza e al tanto atteso ospedale di Ponente , non a megalomani progetti immobiliari che portano vantaggi soltanto a pochi”.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO