Cristina Battaglia sconfitta, a Savona si dimette segretario Pd

0
CONDIVIDI
La candidata sindaca e perdente Cristina Battaglia (Pd)
La candidata sindaca e perdente Cristina Battaglia (Pd)
La candidata sindaca di Savona e perdente Cristina Battaglia con altri esponenti del Pd

GENOVA. 21 GIU. Vincono FI-Lega-FdI-Ncd con il nuovo sindaco Ilaria Caprioglio.

La città non è più rossa e il segretario del Pd di Savona, dopo la sconfitta al ballottaggio di domenica, oggi si è dimesso. Fulvio Briano ha definito la sua decisione “irrevocabile”.

Secondo indiscrezioni, le dimissioni sarebbero anche una risposta alla consistente parte del Pd savonese che non gli ha perdonato di avere sostenuto da sempre la candidata sindaca e perdente Cristina Battaglia a sfavore del più amato Livio Di Tullio.

 

Briano ha comunque difeso la scelta e ha spiegato che, nonostante la sconfitta, la rifarebbe. Poi, ha polemizzato con alcuni dei suoi, spiegando che avrebbero lavorato per danneggiare la candidatura di Battaglia.

LASCIA UN COMMENTO