Home Consumatori Consumatori Genova

CRISI. LUCE, GAS, ACQUA E TELEFONO: I LIGURI MOROSI SONO 85MILA

1
CONDIVIDI

bollettemorosilnGENOVA 3 OTT. Le famiglie residenti in Liguria hanno accumulato debiti per 1,3 miliardi di Euro.

Peggiora in tutta la regione la situazione economica delle famiglie, al punto che i debiti accumulati dai cittadini della regione hanno raggiunto livelli record.

La denuncia arriva dal Codacons. Praticamente ogni singolo residente, neonati compresi, risulta debitore per un importo statistico medio di 819 Euro.


Si tratta di mancati pagamenti relativi a rate di prestiti, di mutui, di acquisto di beni di largo consumo, scoperti di conti bancari, carte di credito revolving, leasing, ma anche di bollette non saldate per le utenze domestiche – luce, gas, acqua e telefono con 85mila morosi – cui si aggiungono debiti commerciali di varia natura.bollettemorosialn

E non pagare la bolletta elettrica, per esempio, peggiora le cose, dal momento che in caso di taglio della fornitura, il solo riallaccio costa 140 Euro.

Marcello Di Meglio

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here