Costa Crociere e la mozzarella di bufala prodotta a bordo

0
CONDIVIDI
La mozzarella di bufala
La mozzarella di bufala
La mozzarella di bufala

GENOVA. 19 FEB. Le navi Costa proporranno, per la prima volta, gourmet bar dove gustare la vera mozzarella di bufala fatta sul momento, abbinata a salumi e specialità italiane.

La mozzarella di bufala verrà prodotta a bordo, sul momento, come in un vero caseificio, grazie a un macchinario fornito ­da una azienda italiana specializzata nella realizzazione di impianti per l’industria lattiero casearia.

Il processo di lavorazione, che su alcune navi sarà visibile dai crocieristi all’interno dei gourmet bar, partirà dalla cagliata di latte di bufala della piana dei templi di Paestum.

 

La mozzarella di bufala potrà essere gustata ancora calda, perché prodotta direttamente a bordo, in abbinamento a una vasta selezione di salumi ed altre specialità italiane di alta qualità.

Oltre alla classica mozzarella di bufala, saranno servite anche burrata e stracciatella, ed il tradizionale fiordilatte.

Inoltre, la mozzarella di bufala fatta a bordo sarà utilizzata nelle pizzerie Pummid’oro della flotta per una pizza davvero speciale, di produzione artigianale. Saranno infatti le prime ed uniche pizze offerte su una nave da crociera ad essere realizzate con mozzarella fatta sul momento e con impasto con lievito madre, già utilizzato attualmente nelle pizzerie Costa grazie ad una collaborazione con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Il nuovo gourmet bar dedicato alla mozzarella di bufala sarà disponibile da fine 2016 sull’ammiraglia Costa Diadema, per poi arrivare nel corso dell’anno seguente sulle altre navi della flotta.

Questa grande novità arricchirà ulteriormente l’offerta gastronomica di Costa Crociere, che si basa sul meglio della tradizione italiana.

I ristoranti delle navi Costa propongono menù regionali italiani ed uno speciale menù firmato dal grande chef Bruno Barbieri.

A bordo gli ospiti possono trovare i burger d’autore con carne di Fassona di altissima qualità, 100% italiana. Per i più golosi ci sarà la gelateria Amarillo, con gelati artigianali Agrimontana e i gateau effettuati con le collaborazioni del maître chocolatier Guido Gobino e del maître pâtissier chocolatier Luigi Biasetto.

LASCIA UN COMMENTO