CORTEO DEI CENTRI SOCIALI A VENTIMIGLIA

0
CONDIVIDI
migranti ventimiglia

migranti ventimiglia migranti ventimiglia manifestazioneIMPERIA. 20 GIU. Oggi la manifestazione in solidarietà ai migranti è iniziata con l’arrivo dell’associazione dei migranti, Saint Papier e dei centri sociali.

La manifestazione era volta in solidarietà con i migranti che da una settimana protestano a Ventimiglia in stazione e sulla scogliera di Ponte San Ludovico, contro le politiche europee dell’immigrazione e contro la Francia che non consente loro di passare attraverso il territorio nazionale francese.

Alla stazione di Ventimiglia i manifestanti sono stati controllati da polizia e carabinieri che hanno approntato un dispositivo di sicurezza con posti di blocco sull’Aurelia.

 

I manifestanti non avevano avuto l’autorizzazione ad andare in corteo fino al confine con la Francia dove c’era schierata anche la Gendarmerie francese.

Dopo il presidio in piazza della Stazione, terminato con i comizi dei rappresentanti delle associazioni del partito Comunista francese, circa 4 / 500 persone hanno effettuato un corteo per le strade della città.

Il corteo è stato pacifico ed è scandito da slogan di solidarietà ai migranti.

Una manifestazione analoga, anche questa pacifica, si è svolta al confine francese promossa dagli anarchici transalpini che hanno istituito un presidio.

Alcuni migranti, infine, hanno superato il confine con la Francia “per dimostrare che l’Europa ed i suoi stati membri hanno fallito”. Lo scrive in una nota Aboubakar Soumahoro, portavoce della coalizione internazionale Sans Papiers, migranti, rifugiati e richiedenti asilo.

LASCIA UN COMMENTO