ARCHIVIO

Corso Perrone, nigeriana presa a cinghiate da richiedente asilo: denunciato

GENOVA. 10 AGO. Violenza in corso Perrone a Genova. Un richiedente asilo nigeriano di 22 anni avrebbe colpito più volte una giovane connazionale, anche con la cintura dei pantaloni, durante un violento alterco.

L'episodio sarebbe avvenuto lunedì notte.

Secondo quanto riferito, la donna è stata trasferita al pronto soccorso del Villa Scassi, dove è stata medicata per le ferite e dimessa con una prognosi di 15 giorni.

Il richiedente asilo sarebbe quindi stato denunciato per lesioni e rischia di vedersi revocata la richiesta di permesso di soggiorno, avanzata per "motivi umanitari".