CORRIERE MERCANTILE. INTERROGAZIONE ALLA CAMERA

0
CONDIVIDI
corriere mercantile

corriere mercantileGENOVA. 24 LUG. E’ stata depositata ieri l’interrogazione firmata da Stefano Quaranta, Luca Pastorino, Mario Tullo, Lorenzo Basso, Mara Carocci, Anna Giacobbe e Roberta Oliaro, indirizzata al sottosegretario con delega all’editoria Luca Lotti per informarlo sulla grave crisi in cui si trova il Corriere Mercantile e per chiedere “se non ritenga doveroso garantire i fondi per sostenere il quotidiano genovese a fronte della disponibilità dei soci a rilanciare la cooperativa assieme a nuovi soggetti che apportino capitale e competenze, al fine di tutelare una voce indipendente, oggi in sofferenza per la crisi generale che sta vivendo il comparto editoriale, in un contesto dove ormai l’informazione è gestita da grandi gruppi che tendono a omologare ogni genere di notizia”.

“Come parlamentari genovesi rispondiamo all’appello lanciato la settimana scorsa sul Corriere Mercantile dal direttore Mimmo Angeli – dichiara Stefano Quaranta – perché pensiamo che sia una scelta politica quella di considerare ancora e comunque il sostegno all’editoria come un “costo” di cui una democrazia deve farsi carico, soprattutto a fronte dei sacrifici che i 14 giornalisti e i tre poligrafici stanno facendo per continuare a fare il loro lavoro, nonostante da gennaio non percepiscano più lo stipendio”.

“Vogliamo poi sottolineare che il quotidiano vanta un credito residuo dallo Stato di oltre due milioni di euro – continua Quaranta – ci aspettiamo pertanto una risposta urgente da parte dell’esecutivo”.

LASCIA UN COMMENTO