Home Cronaca Cronaca Italia

CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI MIRIANO DEVIA

0
CONDIVIDI

oglie, Giovanna, e due figlie, Viviana e
Federica. Domani pomeriggio al santuario di Chiusavecchia alle 16,30 ci sar?
l?ultimo saluto con le esequie celebrate da don Fernando Fragola. Devia,
vice comandante del corpo della Polizia provinciale, era malato da un paio
d?anni ma, fino a quando le forze non lo hanno abbandonato, si recava ancora
in Comune un paio di giorni alla settimana per seguire in prima persona le
vicende del suo paese. Eletto come sindaco per due volte consecutive, da
nove anni ricopriva l?incarico di primo cittadino a Chiusavecchia e nella
primavera del prossimo anno avrebbe comunque rinunciato alla candidatura per
la legge sul secondo mandato.
Devia ha avuto anche un passato sportivo glorioso: negli anni ?70 e ?80 ?
stato un giocatore di pallone elastico a ottimi livelli militando in diverse
squadre di serie A, sia liguri che piemontesi.
Ora il Comune di Chiusavecchia, in attesa di nuove elezioni, sar? retto dal
vice sindaco Oreste Lajolo. Infatti la legge prevede che in caso di decesso
del sindaco sia il suo vice a farne funzione in attesa dell?avvio delle
procedure di scioglimento del Consiglio. Probabilmente, vista l?imminente
tornata elettorale, gli abitanti di Chiusavecchia saranno chiamati alle urne
solo la prossima primavera rispettando la scadenza naturale del mandato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here