Coppia litiga, la polizia arriva e trova 55 piantine di marijuana

1
CONDIVIDI
Coppia di italiani litiga, la polizia arriva e trova 55 piantine di marijuana
Coppia di italiani litiga, la polizia arriva e trova 55 piantine di marijuana
Coppia di italiani litiga, la polizia arriva e trova 55 piantine di marijuana

GENOVA. 15 AGO. Ieri la polizia ha arrestato una coppia di italiani, lui di 53 anni e lei di 45 per coltivazione di sostanza stupefacente e la donna anche per resistenza e ricettazione.

Il tutto è nato dalla segnalazione di una lite tra i due conviventi in via Soliman a Genova Sestri Ponente.

Le volanti giunte sul posto trovavano la coppia in evidente stato di ebbrezza alcolica a tal punto che i due riprendevano a litigare animatamente malgrado la presenza degli agenti.

 

Così, mentre gli agenti separavano i due, notavano sul terrazzo dell’abitazione alcune piantine di marijuana. Procedevano, di conseguenza, ad una perquisizione  dalla quale saltavano fuori 55 piantine suddivise in otto vasi.

La donna, nel frattempo, simulava un malore e si chiudeva nel bagno che dava sul terrazzo e cercava, dopo averle cosparse di alcol, di dare fuoco alle stesse piantine per fare sparire le prove.

La 45enne, a quel punto, veniva bloccata, e mentre opponeva resistenza, minacciava anche di volersi buttare dalla finestra.

Nella perquisizione venivano anche trovati due contenitori gialli del tipo ‘sorprese Kinder’ con all’intenro delle foglie di marijuana, oltre ad una patente di guida  e due bancomat risultati provento di un furto con destrezza su un bus avvenuto lo scorso gennaio.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO