Home Sport Sport Savona

COPPA ITALIA LEGA PRO: ALESSANDRIA-SAVONA 3-0, MOCCAGATTA FATALE PER I BIANCOBLU’

0
CONDIVIDI
I tifosi del Savona

savona_tifosiSAVONA 09 OTT.  Sfida di Coppa Italia ad eliminazione diretta al “Moccagatta”. Il Savona schiera i giocatori meno utilizzati finora in campionato. Non ce la fa neanche Marchetti, fermato da problemi muscolari: al suo posto, come esterno di destra, c’è Calcagno nel 3-5-2. Varone è il centrale di difesa.

Fra i grigi padroni di casa c’è l’ex, Luigi Scotto, protagonista nell’anno della promozione dalla Seconda Divisione. Proprio Scotto dopo 4′ serve a Guazzo l’assist per il gol del 1-0.

Il Savona è colpito a freddo, ma reagisce. Al 17′ Sanna interviene bene su cross di Biondo, la palla è alta non di molto.


Sull’altro fronte al 22′ Spadafora, schierato nell’indedito ruolo di esterno sinistro, salva quasi sulla linea un tiro di Obodo. La partita è divertente: al 25′ gran contropiede biancoblù, da Sanna a Del Sole, poi a Verachi, conclusione di poco fuori.

Al 32′ l’ultima grossa occasione del primo tempo ce l’ha l’Alessandria: Scotto si gira in area, ma il suo sinistro scheggia la traversa.

In apertura di ripresa l’Alessandria raddoppia: cross dalla destra di Pappaianni e tiro al volo di Rantier a fil di palo.

Terzo gol al 23′. Lo segna ancora Ranitier, in un’azione fotocopia della seconda rete.

Finisce senza più grossi sussulti, salvo un tiro di Scotto fuori di poco dal limite.

“Nel primo tempo abbiamo tenuto – ha detto alla fine mister Di Napoli -. Nella ripresa siamo anche calati fisicamene. Certo mi aspettavo maggiori risposte da qualcuno, perchè alla fine è sempre il campo che parla. Bravo Addario, che ci ha consentito di limitare il passivo”

ALESSANDRIA-SAVONA 3-0

Reti: 4′ p.t. Guazzo; 4′ s.t. e 23′ s.t. Rantier

Alessandria: Poluzzi, Sosa, Papaianni, Ferrani (18′ s.t. Mezavilla), Sirri, Mora, Nocolao (24′ s.t. Zarmanian), Obodo, Rantier, Scotto, Guazzo (13′ s.t. Vitofrancesco). A disp.: Nordi, Marongiu, Marconi, Zemide; all. D’Angelo.

Savona: Addario, Calcagno (6′ s.t. Nucera), Rosato, Bramati (33′ s.t. Loreti), Galimberti, Del Sole (20′ s.t. Seghetti), Biondo, Varone, Sanna, Verachi, Spadafora. A disp.: Miraglia, Cosentini, Teodoro, Bozzini; all. Di Napoli

Arbitro: Massimi di Termoli (assistenti: Affatato di Domodossola e Locatelli di Novara)

Note: ammonito 38 p.t. Biondo per gioco falloso, 14′ s.t. Rosato per gioco falloso, 15′ s.t. Ferrani per c.n.r. Recupero: 0′ e 3′. Spettatori: 710

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here