Home Cronaca Cronaca Genova

CONTROLLO DEL TERRITORIO. LA POLIZIA DENUNCIA UN MAROCCHINO ED UN TRAVESTITO TUNISINO

0
CONDIVIDI
polizia pattuglia
Un intervento della polizia, che stanotte nel centro storico ha arrestato un pusher marocchino con 130 dosi di cocaina nascoste negli slip

GENOVA. 14 AGO. Proseguono i pattugliamenti nel centro storico genovese, finalizzati al contrasto del commercio ambulante abusivo sia in via Turati e nelle limitrofe via Pescheria, piazza De Marini, vico Gibello e Sottoripa, che nella zona del Porto Antico e nel tratto compreso tra l’Acquario e il Museo del Mare.

Si è svolta inoltre un’attività di controllo degli esercizi commerciali della zona, con l’identificazione di 13 avventori.

In totale sono state controllate 16 persone. Due di queste, un ecuadoriano di 35 anni e un tunisino di 30 anni, sono stati denunciati per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione, in particolare, il tunisino, un travestito già noto alle forze di Polizia, fermato in via di Francia, aveva a suo carico anche un’espulsione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here