Home Cronaca Cronaca Italia

CONTROLLI DELLA GUARDIA COSTIERA AL LARGO DI SANREMO ANCHE CON L’AUSILIO DI UN ATR42

0
CONDIVIDI

ardia Costiera, decollato dal 3° Nucleo Aereo di Pescara, in servizio di vigilanza nelle acque del Santuario dei Cetacei. La motovedetta CP882 della Capitaneria di Porto della città dei fiori, su segnalazione del predetto velivolo, ha effettuato diverse missioni finalizzate al controllo delle attività di pesca ed alla tutela dell’ambiente marino, spingendosi fino ai limiti delle acque territoriali. Controllata anche la zona di ripopolamento ittico situata ad ovest del porto vecchio. Non sono state rilevate infrazioni al codice della navigazione ed alla normativa ambientale anche se, al momento, ulteriori verifiche ed accertamenti sono in corso da parte del personale del Nucleo Operativo Difesa Mare. L’impiego dei velivoli del Corpo delle Capitanerie di Porto, oltre che nelle attività di ricerca e soccorso finalizzate alla salvaguardia della vita umana in mare, risulta determinante anche nella scoperta di illeciti, grazie all’ausilio delle sofisticate apparecchiature utilizzate per la tutela dell’ambiente marino. (nella foto: un ATR42 della Capitaneria di Porto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here