Controlli centro storico, arrestato spacciatore e denunciato ladro

0
CONDIVIDI
Controlli nel centro storico genovese, Coisp: poliziotti con le mani legate

GENOVA. 13 OTT. Ieri i poliziotti del Commissariato Prè, in collaborazione con pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, durante un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro storico, hanno arrestato un colombiano di 21 anni, con precedenti di Polizia per rapina, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio ed hanno denunciato un cittadino del Bangladesh di 24 anni per ricettazione.

L’arrestato è stato fermato mentre usciva dalla sua abitazione in vico Inferiore del Roso dove gli agenti, dopo un breve appostamento, avevano notato un via vai anomalo.

Durante la perquisizione domiciliare, effettuata poco dopo, sono state sequestrate svariate confezioni contenenti cocaina per circa 45 grammi, la somma di euro 840 in banconote di piccolo taglio ed un bilancino di precisione.

 

Il 21enne è stato condotto nel carcere di Marassi.

Il cittadino del Bangladesh è stato invece controllato in Piazza Inferiore del Roso e trovato in possesso di tre paia di pantaloni con ancora la placca antitaccheggio,un portafoglio della Thun e 3 profumi del negozio Bottega Verde.

Il 24enne, che non ha saputo giustificare il possesso della merce, è stato denunciato per ricettazione.

LASCIA UN COMMENTO