Contratti gas e luce fasulli col porta a porta: denunciati 2 furbetti

1
CONDIVIDI
Anziani nel mirino di venditori porta a porta truffaldini
Contratti fasulli ai danni di anziani
Contratti fasulli ai danni di anziani: non aprite mai la porta a sconosciuti

GENOVA. 20 GIU. Non aprite mai la porta a sconosciuti e se non se ne vanno via, chiamate sempre il 112 o il 113.

Ieri mattina i carabinieri di Borzonasca, al termine di attività scaturita da una denuncia-querela sporta lo scorso mese febbraio da una pensionata abitante a Mezzanego, hanno deferito in stato di libertà per “concorso in falsità in scrittura finalizzata alla truffa” due genovesi di 23 e 41 anni, entrambi con pregiudizi di polizia.

I furbetti, nel corso della loro attività di promotori di società con sede legale a Genova, presentandosi presso l’abitazione dell’anziana, furtivamente, carpiti i dati delle utenze, stipulavano due nuovi contratti per la fornitura dell’energia elettrica e del gas.

1 COMMENTO

  1. State sempre attenti,cacciateli se entrano nel palazzo. C’è anche una sentenza della Cassazione,mi pare, che vieta l’ingresso di estranei nei condomini!!! Questa gente lo sa benissimo,ma voi no. Anche i Testimoni di Geova NON possono entrare,è un abuso quello che fanno!!! Un’ “arma” buona se non volete cadere nelle vie di fatto,è quella di far suonare tutti i citofoni,cosi’ chi li vede non li aprira’ piu’!!!!

LASCIA UN COMMENTO