Continuava a spacciare, arrestato pusher marocchino

1
CONDIVIDI
Occupano un alloggio delle case popolari di Arte a Voltri e rubano la luce: due tunisini arrestati dai carabinieri
I carabinieri stanotte hanno arrestato un pusher marocchino, che continuava a spacciare droga a Sampierdarena
I carabinieri stanotte hanno arrestato un pusher marocchino, che continuava a spacciare droga a Sampierdarena

GENOVA. 8 FEB. I carabinieri di Rivarolo stanotte hanno arrestato un marocchino di 43 anni, con pregiudizi di polizia. Il pusher, fermato per un controllo in via Sampierdarena, risultava avere in pendenza un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Genova, dovendo scontare una pena detentiva  di 9 mesi per reati inerenti gli stupefacenti.

Perquisito, è stato trovato in possesso di un involucro contenente 1 grammo di “cocaina” e 410 euro in contanti. Pertanto, è stato anche denunciato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Tradotto al carcere di Marassi.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO