CONTINUANO GLI APPUNTAMENTI DEL FESTIVAL DELL’ ACQUEDOTTO

0
CONDIVIDI
quedotto-pirovano-epopea

quedotto-pirovano-epopeaquedotto-pirovano GENOVA. 22 LUG. Il Festival teatrale dell’ Acquedotto e delle Antiche Vie organizzato a Genova – Val Bisagno e provincia dal Teatro dell’ Ortica, continua i suoi appuntamenti.

Giovedì 23 luglio 2015 alle ore 21.30 propone nello spazio dell’ex CRAL AMGA (ora palestra Rollero), in via Piacenza n° 58, il reading teatral musicale L’epopea del gas. Storia del gas a Genova e non solo. Uno straordinario viaggio nel tempo raccontato da un gas-man d’eccezione – Mauro Pirovano – accompagnato da un duo di violiniste – Federica Pellizzetti e Rosanna Hu – che, in prima mondiale assoluta, eseguono il brano, scritto appositamente per questo evento dal titolo Toccata e fuga di gas. Il reading-musicale parte dalla storia per passare agli inventori, la réclame, gli aneddoti curiosi: insomma una sviolinata tra il serio ed il faceto dedicata a questo indispensabile “elementomateriaidrocarburico” semplice: il gas.

Mentre Venerdì 24 luglio , è in programma la penultima delle quattro stondaiate dal titolo I profumi che sono, i profumi che furono. I profumi delle valli – percorso Botanico. Alle ore 17.00 l’appuntamento è davanti alla Chiesa di San Gottardo. Il pubblico sprovvisto di mezzo proprio potrà usufruire del servizio auto messo a disposizione da Teatro dell’Ortica.

 

Alle 17.30 PARTENZA: il percorso botanico guidato da Marco Cavassa si snoderà da Baita del Diamante con arrivo alle 18.30 a Torrazza presso l’Osteria del Diamante dove si verrà accolti dalla stondaiata di Marco Cambri e Mauro Pirovano e da pane e salame, offerto dall’Osteria del Diamante. Garantito il ritorno a San Gottardo.

Biglietti spettacoli intero € 8,00 // ridotto  6,00 (soci Coop, Nuovo CIEP, over 65, under 18)

L’ingresso agli incontri e alle stondaiate è gratuito.

LASCIA UN COMMENTO