Consiglio di Stato boccia Tar: via libera ai lavori in Lungomare Canepa

0
CONDIVIDI
Un tratto di Lungomare Canepa a Sampierdarena
Un tratto di Lungomare Canepa a Sampierdarena
Un tratto di Lungomare Canepa a Sampierdarena

GENOVA. 16 LUG. Ieri il Consiglio di Stato si è riunito per analizzare il ricorso di Sviluppo Genova contro la sentenza del Tar, che aveva bloccato l’assegnazione dei lavori per l’ampliamento a sei corsie di Lungomare Canepa.

La decisione è stata di sospendere gli effetti del provvedimento dei giudici liguri, in vista di una sentenza di merito successiva.

“In conseguenza degli obblighi derivanti dalla gara pubblica – ha spiegato Tursi – Sviluppo Genova potrà quindi firmare il contratto con l’impresa vincitrice del bando di gara. Ciò permetterà di avviare i lavori,  bloccati da mesi in attesa della sentenza, e di realizzare un intervento che contribuirà a rendere più scorrevole la circolazione tra centro città e ponente e al decongestionamento del traffico a Sampierdarena”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO