Home Cronaca Cronaca Genova

CONSIGLIERE DEL MOVIMENTO 5 STELLE DI GENOVA FINISCE IN MANETTE PER SPACCIO

0
CONDIVIDI
Diletta Botta del Movimento 5 Stelle

GENOVA. 3 AGO. Il Gip di Genova, Massimo Cusatti, ha convalidato l’arresto di Diletta Botta, la consigliere municipale di 36 anni eletta nelle fila del Movimento Cinque Stelle.

La donna era stata fermata mercoledì sera dagli agenti della squadra del commissariato Sestri dopo essere stata sorpresa con diversi grammi di droga all’interno del bar “Il solito posto”, a Sestri Ponente.

Diletta Botta davanti al gip ha fatto parziali ammissioni circa il possesso dello stupefacente e il giudice ha disposto che rimanga rinchiusa nel carcere di Pontedecimo.


La donna aveva all’interno del suo bar un bazar di droga tra cocaina, marijuana, ecstasy e hascisc e l’operazione degli agenti è scattata dopo un’articolata indagine.

Il Movimento 5 Stelle di Genova ha espresso sgomento per l’arresto del consigliere di Sestri Ponente. In una nota si legge: “Apprendiamo con sgomento dell’arresto di Diletta Botta, consigliere municipale del Municipio VII Ponente. Diletta Botta, come tutti i cittadini che hanno concorso alla recente competizione elettorale, ha partecipato alle attività del Movimento e ha presentato il Certificato Penale immacolato. Restiamo quindi in attesa dei decorsi degli Atti Giudiziari considerando Diletta Botta momentaneamente allontanata dal Movimento e dimissionaria da ogni incarico elettivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here