Home Cultura Cultura Genova

CONSEGNA DOMANI DEI “PREMI A COMPAGNA 2013”. VINCITORI DELLA 36a EDIZIONE SONO: AGOSTINO OLIVIERI, ROBERTO BIXIO, LUIGI MERLO, “BUIO PESTO” E L’”ARDICIOCCA”

0
CONDIVIDI

premioacompagna12lnGENOVA 24 OTT. Regione Liguria e “A Compagna” promuovono il territorio e valorizzano le sue figure, assegnando i “Premi A Compagna 2013” con la formula di votazione a scrutinio segreto effettuata dalla Consulta de “A Compagna” a: Agostino Olivieri, Roberto Bixio, Luigi Merlo, “Buio Pesto” e l’”Ardiciocca”.

La cerimonia della consegna dei “Premi A Compagna” 2013 avverrà domani, giovedì 24 ottobre, alle ore 17:00, presso il Teatro della Gioventù in Via Macaggi, 92 A r a Genova. (in foto la cerimonia 2012)

Saranno presenti oltre ai rappresentanti de “A Compagna” e Regione Liguria, che organizzano l’evento, Claudio Burlando Presidente Regione Liguria, Piero Fossati Commissario Straordinario della Provincia di Genova e Giorgio Guerello Presidente del Consiglio Comunale di Genova


Lo speciale legame tra “A Compagna” e la Regione Liguria che dà vita ai prestigiosi “Premi A Compagna”, giunti quest’anno alla 35esima edizione, è forte come lo era all’inizio. E’ una collaborazione che promuove le peculiarità del territorio ed esalta le figure che lo hanno valorizzato e, poiché è un riconoscimento altamente significativo, gode sin dalla prima edizione del Patrocinio della Regione Liguria e del supporto organizzativo e di un contributo che permette di festeggiare i vincitori alla fine della cerimonia.

“E’ con particolare piacere e soddisfazione – dichiara il Gran Cancelliere Maurizio Daccà – che i premi assegnati sono da annoverare tra i più importanti tra quelli conferiti in Liguria e siamo onorati che la Regione Liguria abbia con noi questa collaborazione”.

“Con “I Premi” – continua Maurizio Daccà – “A Compagna” intende valorizzare Genova e la Liguria nelle sue diverse manifestazioni e gratificare quelle figure di spicco che ne hanno sapientemente valorizzato la lingua, la cultura, le tradizioni e le attività imprenditoriali. Inoltre il premio rappresenta il simbolo più efficace,per chi lo riceve, dell’essere espressione e lustro della genovesità. E’ una visione aperta ed ampia della cultura e dei messaggi che la nostra città può inviare all’Italia ed al mondo, riconoscendo la varietà dei contributi che nascono da e per la nostra terra, non solo culturali e tecnici, ma anche commerciali, educativi, musicali e sportivi”.

I vincitori dei “Premi” – Olivieri, Bixio, Merlo, “Buio Pesto” e l’”Ardiciocca” – ci rendono particolarmente felici, sono 5 figure internazionali ed è importante perchè diamo un messaggio di grande valenza per la rappresentatività della nostra Regione”.

E ancora, afferma il gran cancelliere Maurizio Daccà: “[…]nel 1978 sono nati i “Premi A Compagna”, praticamente assieme alla nascita delle Regioni in Italia, per volontà de “A Compagna” in unione alla Signora Annelore Fein vedova De Martini, per onorare la memoria e mantenere vivo il ricordo del suo compianto Presidente Luigi De Martini (dal 29/11/69 al 1/2/75) perché desideriamo continuare ad essere quella voce forte di Genova, non solo culturale, e continuare sulla rotta da lui tracciata.

Da qui lo stretto legame tra Regione Liguria, in particolare la Presidenza della Regione dove proprio nel primo regolamento dei “Premi” si diceva che era deputato il Presidente della Regione Liguria alla consegna e da qui la stretta collaborazione che ancora oggi ci vede uniti, questo perché era anche un modo per promuovere la nuova recente organizzazione dello Stato Italiano, le Regioni”.

“Per questo motivo – dice il Presidente Franco Bampi – “A Compagna” rappresenta per la città il testimone, il conservatore, il garante della grande tradizione storica di Genova, della sua lingua, della sua cultura che è stata per secoli al centro del Mediterraneo, quando il Mediterraneo era al centro del mondo. I “Premi A Compagna” hanno un particolare valore di rappresentatività e di significato all’interno sia della storia della nostra città sia di tutta la Liguria, oggi Regione, ieri territorio unito sotto il nome della Serenissima Repubblica di Genova”.

“Questa occasione – conclude il Presidente Franco Bampi – per ricordare le varie manifestazioni ufficiali pubbliche che “A Compagna” presenta e che richiamano sempre vasto consenso e numerosa presenza e sono sempre una conferma che l’Associazione rappresenta la voce forte e prestigiosa di Genova”.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here