Congresso SIN, presentato il Volume sulla Clinica Neurologica

0
CONDIVIDI
Congresso Società Italiana di Neurologia
Congresso Società Italiana di Neurologia
Congresso Società Italiana di Neurologia

GENOVA. 11 OTT. Dal Congresso della Società Italiana di Neurologia ( SIN ), nella storica cornice di Genova, un salto indietro nel tempo per arrivare agli albori della neurologia: era l’inizio del Seicento quando, proprio a Genova, le persone affette da disturbi mentali erano già considerate come ‘malati’.

Ripercorrere la storia della neurologia attraverso quella affascinante e gloriosa della Clinica Neurologica dell’Università di Genova, è l’obiettivo che si è posto il Professor Giovanni Luigi Mancardi, Presidente del Congresso, ideatore e curatore di un interessante volume, ricco di documentazione e fotografie, che rappresenta un vero e proprio tributo alla Clinica e un riconoscimento all’impegno di chi si occupa, oggi come ieri, dello studio delle malattie neurologiche.

“La ricerca – sottolinea Mancardi, Direttore della Clinica Neurologica dell’Università di Genova – sempre più si sviluppa verso la comprensione dei meccanismi di base delle malattie neurologiche, grazie anche all’impegno passato di chi – uomini e donne formidabili – ha dedicato la propria vita all’assistenza delle persone con malattie del sistema nervoso. Le Neuroscienze Cliniche – continua Mancardi – sono da sempre state un settore molto rilevante del nostro Ateneo, e rimangono una delle specialità con maggiori prospettive di crescita”.

 

Il libro racconta una parte importante della Medicina di Genova, la Neurologia appunto, che negli ultimi cento anni ha avuto un formidabile sviluppo. Da una situazione iniziale in cui mancavano i mezzi per distinguere tra un problema di tipo psichiatrico e uno di tipo neurologico, la storia si snoda attraverso gli incredibili risultati raggiunti, dai processi diagnostici alle terapie disponibili. Si apprende, ad esempio, che nel 1866 venne attivato il primo insegnamento universitario di Clinica delle malattie mentali e che nel 1933 si inaugurò la Clinica delle Malattie Nervose e Mentali.

“Un contributo storico di grande valore – commenta il Prof. Aldo Quattrone, Presidente SIN – che esalta le attività di ricerca sulle malattie neurologiche che da sempre fervono nel nostro Paese. Questo volume ci traghetta da un passato di glorie a un presente di opportunità, aprendo a nuove sfide cui risponderemo con la stessa vocazione di sempre. Oggi più che mai, infatti, la ricerca scientifica è vicina a soluzioni terapeutiche che rivoluzioneranno i percorsi di gestione del paziente”.

Il libro sulla Clinica Neurologica dell’Università di Genova lega, con un unico filo conduttore, il passato della medicina all’attualità, attraverso passaggi importanti che restano punti fermi della storia della neurologia.  Tramandare le conoscenze, senza dimenticare il passato, è fondamentale per
accrescerle, affrontare il presente e proseguire verso obiettivi comuni e condivisi.

Il programma dettagliato del Congresso è consultabile su:
http://www.neuro.it/documents/GENOVA%202015/SIN%20Genova%202015%20rev.%2017%20del%2006.10.2015.pdf

LASCIA UN COMMENTO