Home Da Sistemare

CONFLITTI E PASSIONI TRA SCIENZA E LETTERATURA: LOMBROSO E TOLSTOJ

0
CONDIVIDI

Cesare Lombroso – antropologo, criminologo, pioniere della fisionomica e inventore dell’antropologia criminale – incontrò Leone Tolstoji, scrittore e filosofo russo, a Jasnaia Polyana, nel 1897.

Tracce di quel loro burrascoso incontro si ritrovano nell’ ultima opera narrativa tolstoiana, Resurrezione. Il racconto del singolare contrasto tra i due notevoli personaggi, sospeso tra storia ed aneddoto, in bilico tra scienza e letteratura, contribuisce alla miglior comprensione degli aspetti dell’antropologia di fine ‘800 e alla lettura più approfondita del grande romanzo dello scrittore russo.  
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here