Concerto per le giornate mameliane

0
CONDIVIDI
Andrea Cardinale
Andrea Cardinale
Andrea Cardinale
Josè Scanu
Josè Scanu

GENOVA. 15 DIC. Domani, mercoledì 16 dicembre, alle ore 16.30, nel Museo del Risorgimento in via Lomellini 11, si terrà un concerto per duo violino e chitarra eseguito da Andrea Cardinale e Josè Scanu, che suonerà la chitarra appartenuta a Giuseppe Mazzini e costruita nel 1821 a Napoli dal liutaio Gennaro Fabbricatore.

Il concerto è inserito all’interno del vasto programma delle Giornate Mameliane 2015, e prevede musiche di Paganini, Corelli, Rossini e Carulli.

Andrea Cardinale si è diplomato al Conservatorio N. Paganini di Genova, ha inciso oltre 15 cd per case discografiche internazionali e suona un prezioso violino Vuillaume del 1864. Alle spalle ha 20 anni di carriera concertistica come solista.

 

José Scanu imperiese, ha iniziato lo studio della chitarra nella sua città a 8 anni per poi proseguire con gli allievi italiani di Andrés Segovia. Diplomato al Conservatorio Vivaldi di Alessandria, ha affiancato gli studi musicali a quelli umanistici e intrapreso fin da giovanissimo una carriera concertistica internazionale, sia come solista che in formazioni cameristiche. Dal 1990 al 2010 ha suonato in duo con il violinista Mario Trabucco, curatore del violino di Paganini, in tour e concerti in Europa, Russia e Giappone. Direttore e consulente artistico di numerosi festival musicali, ha ricevuto molti premi e riconoscimenti alla carriera; dal giugno 2012 il Comune di Genova gli ha conferito l’incarico di valorizzare, con esecuzioni periodiche e in occasione di particolari eventi istituzionali, la chitarra appartenuta a Giuseppe Mazzini.

L’evento è ad ingresso gratuito.

FRANCESCA CAMPONERO

Per maggiori informazioni telefonare allo 010.2465843 o visitare il sito [email protected].

Il Museo del Risorgimentohttp://www.museidigenova.it/it/content/museo-del-risorgimento-0

LASCIA UN COMMENTO