Home Spettacolo Spettacolo Genova

Concerto di Giovanni Allevi al Politeama

0
CONDIVIDI
Concerto di Giovanni Allevi al Politeama

GENOVA. 24 DIC. Il musicista più amato ed odiato d’Italia continua i festeggiamenti per i 25 anni di attività live. Dopo l’uscita del libro “Vi porterò con me”, edito da Rai-Eri, con immagini e pensieri che descrivono questi anni di musica on stage, il compositore riparte con una doppia tournée con il pianoforte solo e con l’Orchestra Sinfonica,  ed una tappa è prevista anche a Genova, martedì 27 dicembre alle ore 21 al Teatro Politeama .

Nel concerto Allevi eseguirà quei brani che lo hanno reso famoso. La sua tournèe con pianoforte solo, dal titolo  “Celebration Piano Tour”, toccherà diverse città italiane ed europee, tra cui Londra, Zurigo, Dublino e Bruxelles. In questo live l’artista riprenderà la sua dimensione magica ed intima del pianoforte solo, ripercorrendo i 25 anni di composizioni che lo hanno portato a vendere oltre un milione di dischi solo in Italia. Le date dopo quella genovese sono nel 2017, a Bruxelles il 26/02 al Bozar, a Dublino il 27/02 alla National Concert Hall, a Zurigo il 07/03 al Kaufleuten e a Londra il 10/03 alla Cadogan Hall. A queste si aggiungeranno altre date europee in via di definizione.

Allevi si autodefinisce compositore di musica classica contemporanea. Nonostante il successo mediatico e commerciale, Allevi ha ricevuto giudizi negativi, soprattutto da esponenti della musica classica, tra cui Uto Ughi. In particolare, ha suscitato polemiche la decisione del Senato di far dirigere ad Allevi il concerto di Natale. Molti degli addetti ai lavori infatti sostengono che il successo di Allevi sia il prodotto di un’abile operazione di promozione commerciale e non di una reale capacità di innovazione musicale che lo stesso compositore rivendica. Il pianista, dal canto suo, considera le critiche a lui rivolte come delle offese personali, astratte e non contestualizzate.


FRANCESCA CAMPONERO

Prezzi biglietti: da euro 30 a euro 35 + diritti di prevendita

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here