Concerto al cinquantennale del Festival di Borgio Verezzi

0
CONDIVIDI
L'orchestra Note Libere si esibirà a Borgio Verezzi
L'orchestra Note Libere si esibirà a Borgio Verezzi
L’orchestra Note Libere si esibirà a Borgio Verezzi

SAVONA. 8 LUG. Domani, sabato 9 luglio alle 21,30 la Giovane Orchestra della Riviera dei Fiori “Note Libere” terrà un concerto in piazza Sant’Agostino, che chiude le anteprime al 50° Festival Teatrale di Borgio Verezzi.

L’orchestra, composta da 50 giovani musicisti dagli 8 ai 20 anni, proporrà un repertorio di  musiche e colonne sonore dedicate al Cinquantennale della stagione verezzina.

Il concerto è uno degli appuntamenti della rassegna “Palco ai giovani!” che, proprio in relazione alla giovane età dei protagonisti, comprende anche lo spettacolo “Romeo e Giulietta” di Shakespeare, in scena questa sera (venerdì ’8 luglio) sempre in piazza Sant’Agostino, una serata di teatro-scuola con il Liceo Grassi di Savona e alcune speciali collaborazioni con le scuole del territorio in occasione dei 50 anni del Festival.

 

Il concerto, intitolato “Festival in musica”, si avvarrà della partecipazione del Maestro Cesare Depaulis e sarà presentato dall’attore Roberto Tesconi. L’Orchestra è stata preparata dai professori Cristina Orvieto e Fabrizio Ragazzi.

La Giovane Orchestra Note Libere nasce a Sanremo nel 2013. Si tratta di un gruppo strumentale giovanile composto da strumentisti ad arco, fiati, chitarre, pianoforti e percussioni; l’età dei partecipanti varia tra gli 8 e i 20 anni. Il progetto nasce dalla volontà di dare una risposta forte alla mancanza di strutture musicali attraverso l’esperienza d’orchestra ed è sviluppato e gestito in modo totalmente gratuito e autofinanziato.

I ragazzi si sono esibiti al Teatro Ariston di Sanremo nell’ambito della manifestazione “La Giornata della Legalità”, al Festival Internazionale della Musica – FIM di Genova, alla Sala Estense di Ferrara, al Teatro di Tresigallo (FE), al Teatro Filodrammatici di Cremona e in Francia (Île Sainte Marguerite, Menton, Le Cannet). Note Libere è risultato vincitore dell’edizione del 2013 del Concorso Internazionale “Riviera dei Fiori”. Recentemente gli Archi dell’orchestra hanno eseguito “Sunrise Mass” del compositore norvegese Ola Gjeilo e il Requiem di Gabriel Fauré col Coro Troubar Clair, riscuotendo sempre ottimi successi.

FRANCESCA CAMPONERO

Informazioni e prevendita: Ufficio Festival Teatrale – Tel. 019.610167 – [email protected] – La sera dello spettacolo, vendita presso il botteghino di Piazza Gramsci dalle ore 20,30.

Ingresso unico € 5

LASCIA UN COMMENTO