Colpo in tabaccheria su scooter rubato, seguito e preso prima

2
CONDIVIDI
A Savona donna muore e il marito la veglia
Gli agenti del commissariato di Cornigliano hanno preso un pluripregiudicato ecuadoriano di 32 anni, prima che mettesse a segno un colpo in tabaccheria
Gli agenti del commissariato di Cornigliano hanno preso un pluripregiudicato ecuadoriano di 32 anni, prima che mettesse a segno un colpo in tabaccheria

GENOVA. 5 APR. Un ecuadoriano di 32 anni è stato acchiappato dai poliziotti prima che potesse mettere a segno un colpo in una tabaccheria di via Walter Fillak. Il giovane pluripregiudicato, durante un servizio di prevenzione e controllo del territorio, ieri è stato notato su uno scooter che da una verifica della targa è risultato rubato. Gli agenti del commissariato di Cornigliano lo hanno quindi inseguito e bloccato mentre aveva già estratto dalla tasca la lama di una grossa forbice e stava per entrare dal tabacchino, secondo gli investigatori verosimilmente per la rapina.

L’immigrato è stato denunciato per furto, ricettazione, evasione e possesso di oggetti atti a offendere. Il pluripregiudicato ha negato di avere progettato una rapina e ha spiegato che voleva entrare nella rivendita solo per comprare un pacchetto di sigarette. Pertanto, non è stato denunciato per tale reato. Il motorino è risultato rubato a Genova a fine marzo.

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO