Home Cronaca Cronaca Imperia

Colpito da un razzo di segnalazione perse occhio, disposta perizia

0
CONDIVIDI
Procura Imperia

IMPERIA. 17 MAG. Il 12 settembre del 2014 un agronomo imperiese di 52 anni riportò un grave trauma facciale con perdita dell’occhio sinistro dopo essere stato colpito al volto da un razzo partito dalla barca a vela Sif of San Francisco ormeggiata a Porto Maurizio, durante il Raduno di Vele d’Epoca.

Il razzo venne lanciato da William Mc Innes, 74 anni, statunitense dell’Iowa, residente a Saint Tropez che venne condannato a 1 anno e 2 mesi di reclusione in primo grado e nelle forme del rito abbreviato.

Nel corso dell’udienza si è costituita in giudizio anche la terza delle assicurazioni di Mc Innes, la Axa France che assiste la Federazione Vela. Le altre due, la Ace European che copre il natante e la Mma – chiamate a giudizio, si erano già costituite.


Il giudice del tribunale civile di Imperia Silvana Oronzo ha disposto una perizia medicolegale per stabilire le lesioni riportate con l’incarico che è stato affidato al dottor Giovanni Palumbo, nell’udienza del prossimo 7 giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here