Home Cronaca Cronaca Italia

COLLEGIO DIFENSIVO DEL GENOA: “ORA SIAMO NOI A NON MOLLARE” E COPPI ESCE DI SCENA

0
CONDIVIDI
COLLEGIO DIFENSIVO DEL GENOA: ORA SIAMO NOI A NON MOLLARE E COPPI ESCE DI SCENA

aria Carbone nella conferenza stampa convocata oggi alle ore 16 nello studio di D’Angelo in Via Assarotti. Con loro seduto al tavolo?il Vice-Presidente in carica del Genoa Gianni Blondet. Secondo?l’autorevole?pool difensivo del Grifone non ? per nulla chiuso l’iter giuridico sul caso-Genoa. “Onestamente il Giudice Vigotti ci ha spiazzato? – ha?chiarito ai giornalisti?Carbone – nell’ordinanza del 9 agosto in cui il magistrato ingiungeva alla FIGC il blocco dei calendari per oggettivi motivi di irregolarit? nel procedimento legale civile?in corso contro Preziosi, sembrava convinto dell’accoglienza della nostra tesi sull’incostituzionalit? in cui era incappata la giustizia della CAF e l’inviolabilit? dei diritti privati di Preziosi in rapporto a quelli sportivi. Poi – ha aggiunto D’Angelo – ha ribaltato nella sentenza di oggi ogni nostra dimostrazione di fatto e di diritto e sostanzialmente ha riconosciuto di non essere competente a intervenire nel processo sportivo che rimane appannaggio della FIGC”. Vigotti appare a questo punto assumere agli occhi e alle orecchie dei cronisti? le sinistre fattezze di un moderno “Dottor Jeckill e Mister Hide” dell’aule del Tribunale. “Dal momento che per noi – ha confermato Biondi – c’? una palese contraddizione di merito tra l’iniziativa del 9 agosto e la sentenza di oggi non ci resta che inoltrare un reclamo urgentissimo alla Procura di Genova. Leggendo a fondo il primo provvedimento di Vigotti si evince con chiarezza che l’ordinanza di blocco dei calendari rimane in vigore fino ad espletamento completo della pratica?legale con l’esame del nostro immediato reclamo”. Nel reclamo gi? in corso di stesura si chiede dunque al Procuratore Capo di bloccare tutta la Serie A, la B e la C, fino a giustizia civile finale, comunque vada”. Biondi ha chiamato al telefono l’Avvocato e Professore di Diritto Civile e Amministrativo Franco Coppi che in viva voce di fronte ai giornalisti ha detto per? sconsolato: “Caro Alfredo, scusami, io ho?fatto il possibile e l’impossibile ma?a questo punto non ne voglio pi? sapere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here