Cociv: proseguono le indagini, arrivano i nuovi dirigenti

0
CONDIVIDI
Cociv:le indagini proseguono, arrivano nuovo presidente e direttore

GENOVA. 29 OTT. “I lavori del Terzo valico servivano anche Giampiero a De Michelis l’allora direttore dei lavori di Cociv a cui è affidata l’opera e del suo amico Domenico Gallo”. Lo sostengono gli investigatori in merito all’inchiesta che ha portato a 14 arresti tra dirigenti Cociv e imprenditori, secondo i quali per raggiungere gli obiettivi “si minacciavano denunce penali per fatti mai avvenuti”.

De Michelis e Gallo, secondo l’accusa, volevano imporre agli imprenditori l’acquisto degli inerti dalle cave di loro proprietà e avevano architettato l’esclusione pilotata della società Allara aprendo procedure di non conformità sui materiali e ritardando verifiche.

I dirigenti avrebbero anche raggirato l’assessore Giampedrone: il direttore del Cociv Pagani racconta ridendo al telefono di avere assicurato “l’invito di imprese liguri sapendo che nessuna si sarebbe assicurata i lavori”.

 

Nel frattempo il Consorzio Cociv ha nominato presidente Vittorio Maria Ferrari e direttore generale Nicola Meistro.

LASCIA UN COMMENTO