Home Consumatori Consumatori Imperia

CNA Benessere al MOAC 2017 con la ‘cura del sè’

0
CONDIVIDI
CNA Benessere al MOAC 2017 con la ‘cura del sè’

IMPERIA. 25 AGO. Successo al MOAC per gli appuntamenti offerti da CNA Benessere e Sanità, l’Unione che raccoglie le imprese che offrono servizi legati alla “cura del sè”.

Protagonisti stile, moda e tendenze di bellezza: hanno riscosso un vasto consenso le dimostrazioni live che hanno coinvolto il pubblico con trattamenti viso, dimostrazioni di make up, acconciature, consigli e suggerimenti per coccolare e valorizzare il proprio corpo.

Il primo appuntamento ha visto protagonista Sara Lacchetta, da poco eletta Presidente Provinciale dell’Unione CNA Benessere e Sanità che, con un’esperienza trentennale nel settore dell’acconciatura, conduce insieme al marito, specializzato nell’hair styling maschile, il salone Sara e Roby, sito di Sanremo.


Sara, insieme con un dinamico e variegato gruppo di collaboratrici, ha proposto con un vero e proprio show di musica e intrattenimento, le tendenze capelli e colorazioni per l’autunno inverno 2017, coadiuvata da Sabrina, consulente di bellezza, che ha illuminato la bellezza delle modelle, curandone il make up.

Il secondo appuntamento ha invece coinvolto Debora Petrolo, del salone di acconciatura Debora Style nel centro storico di Taggia.

Coadiuvata dall’insostituibile supporto della collaboratrice Daniela, Debora ha proposto, insieme con le proprie modelle, soluzioni di acconciatura per varie lunghezze di capelli, dai tagli più moderni a quelli più classici, dalle trecce variegate al semiraccolto morbido.

Con entusiasmo, ha poi coinvolto il pubblico con soluzioni personalizzate di acconciatura per tutte le età: stile e idee per essere più belle, valorizzando i propri punti di forza attraverso tecniche, segreti e strumenti professionali.

Sempre disponibili, le acconciatrici hanno coinvolto il pubblico con consigli e indicazioni, ricordando che il lavoro dell’acconciatore non è soltanto grande competenza ed esperienza nel campo, ma anche psicologia e umanità, che richiede anni di lavoro uniti alla capacità di capire le esigenze del cliente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here