Home Politica Politica Imperia

Claudio Scajola accusato di diffamazione: reato estinto con oblazione di mille euro al Gaslini

4
CONDIVIDI
L'ex ministro Claudio Scajola

IMPERIA. 5 SET. Si è concluso stamane davanti al giudice di Pace Pierfrancesco Coffano di Sanremo con un’offerta di mille euro (oblazione da destinare all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova) e la contestuale estinzione del reato, il processo per diffamazione a carico dell’ex ministro Claudio Scajola.

Il politico imperiese era accusato di avere offeso ed insultato il presidente della Casa della Legalità Christian Abbondanza. L’episodio risale al dicembre 2015.

Il legale difensore della parte lesa, Marco Mangia, ha spiegato che c’è stata l’offerta da devolvere in beneficenza e il giudice, dopo averne preso atto, ha dichiarato l’estinzione del reato.


 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here