Home Cronaca Cronaca Genova

Clandestini nordafricani dentro container: trovati dai portuali

0
CONDIVIDI
Clandestini nordafricani dentro container: trovati dai portuali

GENOVA. 2 LUG. Questa mattina due clandestini nordafricani sono stati trovati in un container nel porto di Genova. A scoprirli sono stati alcuni portuali che stavano lavorando sul piazzale del terminal Messina, a Sampierdarena.

Gli stranieri, apparsi provati dal viaggio, sono stati affidati ai medici del 118 e poi trasferiti al pronto soccorso in codice verde per essere visitati. Le loro condizioni sembrerebbero buone.

Polmare e Capitaneria di porto hanno avviato le indagini, in particolare per risalire alla nave su cui si trovava il container scoprendo poi che il container era stato sbarcato dalla nave Hh East arrivata due giorni fa da Algeri.


I due hanno detto di essere rimasti chiusi dentro il container per sei giorni. Dentro il container, che era vuoto, sono state trovate solo bottiglie di acqua vuote.

I clandestini sono stati scoperti e salvati dai portuali del terminal Messina in quanto sono riusciti a realizzare un foro nel container ed hanno attirato l’attenzione degli operai per chiedere aiuto e acqua.

Uno dei due ha detto di avere 18 anni e di essere libico. Dell’altro, meno giovane, non si conosce la nazionalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here