Clandestini marocchini tra le massaie, pizzicati dai carabinieri

6
CONDIVIDI
Immigrati scendono da un bus, il Pd sul caso Valbrevenna: non fare demagogia sulla pelle delle persone
Un gruppo di immigrati: in piazza Merani i carabinieri hanno pizzicato due clandestini
Un gruppo di immigrati: in piazza Merani i carabinieri hanno pizzicato due clandestini marocchini

GENOVA. 17 MAG. Ieri pomeriggio, nei pressi del supermercato “Carrefour” di piazza Merani, un equipaggio del nucleo Radiomobile, allertato anche da alcuni passanti e massaie genovesi, ha fermato per un controllo due stranieri che giravano nei dintorni per fare la spesa e trovare qualche spicciolo. I due immigrati nullafacenti sono stati sottoposti ad identificazione e hanno dichiarato di essere marocchini, di 32 e 60 anni di età.

I carabinieri hanno poi accertato che il più anziano, privo di documenti personali, ha dei pregiudizi di polizia. Mentre il più giovane è risultato colpito da un ordine di espulsione.

Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà  rispettivamente per “inottemperanza all’ordine di espulsione” e “ingresso illegale sul territorio dello Stato”.

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO