Circonvenzione anziana 96enne, condannato carabiniere

0
CONDIVIDI
Savona, arrestati due finanzieri dopo indagine procura
Il Tribunale di Savona condanna carabiniere per circonvenzione di anziano
Il Tribunale di Savona condanna carabiniere per circonvenzione di anziano

SAVONA. 17 MAG. Un maresciallo dei carabinieri, S.P., è stato condannato dal Tribunale di Savona a tre anni e tre mesi di reclusione per circonvenzione d’incapace, una donna di 96 anni.

Il militare ha ricevuto anche un’ammenda di 900 euro e l’interdizione dagli uffici pubblici per 5 anni.

Si tratta dell’ex vicecomandante della stazione dei carabinieri di Pietra Ligure a cui è stata contestata l’intestazione di due libretti postali sui quali sarebbero stati versati 50 mila euro ciascuno e la nomina, avvenuta nel marzo 2012, attraverso un testamento olografo tutt’ora valido, a erede universale dell’anziana che gli aveva anche conferito una procura speciale e generale che era stata poi revocata nell’aprile del 2013.

 

Il pm Giovanni Battista Ferro aveva chiesto una condanna a tre anni e sei mesi, mnetre il militare le ha sempre respinte.

I suoi difensori hanno promesso il ricorso in Appello.

LASCIA UN COMMENTO