Home Cronaca Cronaca Genova

Cinghiale al Villa Scassi, allarme dai pazienti e famigliari: fuggito

4
CONDIVIDI
Cinghiale Villa Scassi ospedale Sampierdarena

Ancora cinghiali a spasso nei quartieri di Genova. Perfino nei viali del Villa Scassi a Sampierdarena. Negli ultimi giorni ne sono stati avvistati in più parti della città.

Il caso più curioso è avvenuto stamane, quando un ungulato è stato visto aggirarsi nell’ospedale del Ponente cittadino e pazienti e famigliari hanno lanciato l’allarme.

La segnalazione è arrivata così agli della polizia regionale (ex provinciale) ma l’animale si è allontanato prima dell’arrivo degli agenti.


Altri cinghiali sono stati avvistati nei giardini Lamboglia, a Marassi, in zona Quezzi, altri ancora fra le aiuole di via Piacenza, a Molassana.

Un altro cinghiale nelle scorse ore è stato prelevato nel giardino di un istituto religioso del Belvedere di Sampierdarena.

C’è poi il mistero della Valbisagno dove negli ultimi giorni sono state rinvenute sei o sette carcasse di cinghiali. Un’altra carcassa è stata addirittura fotografata vicino alla strada in corso Europa.

Le morti apparentemente senza un motivo hanno fatto scattare un’indagine da parte della polizia regionale deputata al controllo degli animali selvatici in ambito urbano.

 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here