Home Economia Economia Mondo

Cina, a Bombardier contratto per la realizzazione di 40 treni ad alta velocità

2
CONDIVIDI
Cina, a Bombardier contratto per la realizzazione di 40 treni ad alta velocità

BERLINO. 26 APR. Bombardier Transportation ha annunciato oggi che la sua joint venture cinese, Bombardier Sifang Transportation Ltd. di di Qingdao, si è aggiudicata un altro contratto da China Railway Corp. per fornire 40 vettori CRH1A-A di nuova generazione ad alta velocità All’ufficio ferroviario di Nanning.

I nuovi treni faranno parte della continua integrazione delle ferrovie regionali ad alta velocità di Guangxi nella rete nazionale ad alta velocità.

Questo nuovo contratto per cinque treni a 8 veicoli è valutato in circa 543 milioni di RMB cinesi (73 milioni di euro, 79 milioni di dollari USA) e segue un contratto separato per 144 vettori veloci annunciato dalla JV all’inizio di marzo.


Bombardier possiede il 50% delle azioni in BST e il JV è controllato dal partner CRRC Sifang Co., Ltd. di BT.

Quest’ultimo contratto è il quattordicesimo ordine di treni ad alta velocità che BST è stato aggiudicato dal 2004.

Jianwei Zhang, presidente della Bombardier China, ha dichiarato: “La nostra tecnologia ferroviaria all’avanguardia è una delle forze trainanti del rapido sviluppo della rete di treni ad alta velocità avanzata cinese. Abbiamo già fornito oltre 3.000 autovetture ad alta velocità per il mercato cinese e questo contratto, il più recente, è un’ulteriore prova della nostra capacità di sfruttare costantemente la nostra esperienza per contribuire allo sviluppo delle economie locali e nazionali in regioni come Guangxi”.

Guangxi occupa un importante centro di turismo, commercio ed è un collegamento importante con l’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico.

Questi treni ad alta velocità contribuiranno a integrare Guangxi nella rete nazionale, collegando la regione alle città limitrofe e promuovendo l’economia locale migliorando ulteriormente l’esperienza di viaggio del passeggero.

Il treno CRH1A-A ha una velocità operativa di 250 km / h e il design in alluminio offre prestazioni migliori e costi operativi ridotti riducendo il peso, l’usura della pista e la resistenza aerodinamica.

Il treno ha anche un aspetto unico grazie alla sua innovativa grafica, finestrini, illuminazione e forma, mentre l’eccezionale efficienza energetica stabilisce nuovi standard industriali per il trasporto sostenibile e il comfort dei passeggeri.

I treni sono fabbricati presso i centri di produzione di Bombardier Sifang (Qingdao) di trasporto a Qingdao, Cina e caratterizzano il sistema di propulsione e controllo Bombardier MITRAC, altamente efficiente, fornito da una joint venture Bombardier cinese, Bombardier CPC Propulsion System Co., Ltd.

Attualmente in Cina Bombardier è il fornitore di soluzione completa in tutta la catena del valore.

Dai veicoli e dalla propulsione ai servizi e alla progettazione, il trasporto di Bombardier in Cina ha sei joint venture, sette controllate estere e più di 6.000 dipendenti.

Insieme, le joint venture hanno consegnato più di 3.500 autovetture ferroviarie, 580 locomotive elettriche e oltre 2.000 autovetture di metropolitana verso i mercati di transito.

Bombardier fornisce anche attrezzature di propulsione a costruttori di automobili di terze parti in 21 città cinesi.

Come fornitore globale di servizi completi e provati, le joint venture di Bombardier hanno anche vinto gli ordini in Cina per fornire manutenzione per 1.160 vettori di metropolitana.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here