Cicloturismo, Gran Premio Unicef Città di Genova con passaggio in sopraelevata

0
CONDIVIDI
Cicloturismo, Gran Premio Unicef Città di Genova con passaggio in sopraelevata

GENOVA. 20 NOV. ACSI Liguria e la Società Ciclistica Sestri Ponente in collaborazione con il Comitato Provinciale Unicef di genova ed il patrocinio del Municipio VI Genova Medio Ponente, ha organizzato per questa mattina, nella Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia il Gran Premio Città di Genova, manifestazione cicloturistica ad andatura controllata libera a tutti.

Per l’occasione potranno partecipare anche non tesserati, previa presentazione del certificato medico – anche di sana e robusta costituzione – in corso di validità.

Il ritrovo: dalle ore 8:00 alle ore 9:15 a Sestri Ponente in Piazza Tazzoli. Quota Iscrizione individuale: 8.00 Euro.

 

Il Percorso cicloturistica ad andatura controllata: Sestri Ponente, Cornigliano (Nuova Strada a mare G.Rossa), Sampierdarena (Lungomare Canepa), Genova Centro (Via Gramsci, Largo Zecca, P.za Fontane Marose, Via XXV Aprile, P.za De Ferrari (breve per incontro con i Rappresentanti delle Istituzioni in occasione della Giornata Universale dell’Infanzia e dell’adolescenza), Via XX Settembre, Viale Brigate Partigiane, C.so Italia, Boccadasse, Via F.Cavallotti, Via G.Bruno, C.so Italia, Strada Aldo Moro – Sopralevata), Sampierdarena, (Lungomare Canepa), Cornigliano (Nuova strada a mare G.Rossa), Sestri Ponente per Km. 36 ca.

Naturalmente per tutti è obbligatorio il casco protettivo rigido. Verranno consegnati premi a sorteggio ed un rinfresco all’arrivo.

La premiazione avverrà al termine della manifestazione del Gran Premio città di Genova 2016.

Internet: www.acsiciclismoliguria.it 

LASCIA UN COMMENTO