Ciclismo, sfida in rosa alla Gf di Laigueglia

0
CONDIVIDI
La Granfondo 2014 mentre attraversa il centro di Albenga
Gf di Laigueglia
Gf di Laigueglia

SAVONA 3 AGO.  Sarà un fine settimana dedicato al gentil sesso quello che si svolgerà a Laigueglia il 15 – 16 Ottobre 2016. Durante l’immancabile sagra di paese organizzata della Pro Loco di Laigueglia (“Salto dell’acciuga”), verrà organizzata la Granfondo Laigueglia in Rosa riservata alle sole donne. La manifestazione, ideata dal Gs Alpi, sarà così un momento in cui le donne granfondiste saranno al centro dell’attenzione e potranno, almeno per una volta durante l’anno, competere tra loro senza la presenza degli uomini.

L’organizzazione ci tiene a precisare che essendo una manifestazione riservata alle sole donne, gli uomini non avranno la possibilità né di iscriversi né di inserirsi partecipando fuori gara, all’interno del gruppo di donne durante il percorso. In caso dovesse succedere che un granfondista uomo si inserisse all’interno del gruppo di donne lungo il percorso, questo verrà subito allontanato dall’organizzazione impedendogli di falsare la prova. Per questo motivo, dato che si tratta di una sola manifestazione dedicata alle donne durante tutto il calendario granfondistico, l’organizzazione chiede che venga rispettata e apprezzata per quello che è stata creata.

Si ricorda che la manifestazione sarà di carattere cicloturistico dal percorso unico di 68 chilometri nella quale verranno rilevati i tempi sulle tre principali salite di giornata. In particolare i tratti cronometrati saranno: i 3,5 chilometri della salita di Ligo, i 5,5 chilometri del Paravenna e i 2,5 chilometri di Colla Micheri.

 

Molto importante è che la manifestazione non è competitiva e le strade saranno aperte al traffico, pertanto è rigorosamente obbligatorio il rispetto del Codice della Strada e le segnalazioni poste lungo il percorso. Sebbene le tre salite siano cronometrate la manifestazione resta non competitiva, pertanto anche in questi tratti sarà obbligatorio attenersi al Codice della Strada.

Le iscrizioni sono già disponibili e resteranno aperte fino alle ore 20.00 di mercoledì 12 ottobre alla quota agevolata di 30 euro, per essere poi riaperte con sovrapprezzo di 5 euro direttamente sul posto nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO