Home Sport Sport Savona

CICLISMO, GIRO D’ITALIA SOTTO LA TORRETTA. IERI LE VERIFICHE TECNICHE

0
CONDIVIDI

savona_torrettaSAVONA 14 NOV. Mercoledì 13 novembre 2013 sono state effettuate a Savona le verifiche tecniche legate all’organizzazione dell’arrivo dell’11a tappa del Giro d’Italia 2014, la Collecchio-Savona, prevista per il 21 maggio 2014.

Erano presenti tra gli altri i responsabili della RCS Sport, con in testa Stefano Allocchio, lo staff della RAI che anche quest’anno sarà diretto dal regista Nazareno Balani, unitamente al Comitato di Tappa cittadino quasi al completo, presieduto da Enzo Grenno. L’Assessore allo Sport Luca Martino ha portato i saluti dell’Amministrazione alla delegazione, in vista di questo prestigioso evento che torna a Savona. Nella mattinata è stato visionato per intero il percorso cittadino con la salita a Naso di Gatto, percorso che verrà presentato in via definitiva entro la fine del mese di febbraio 2014 con una apposita iniziativa-evento. Inoltre sono state definite le questioni organizzative legate al percorso compreso tra il primo ingresso in città e la conclusione della tappa prevista in Corso Tardy e Benech all’altezza del Palazzetto dello Sport. La Sala Stampa, che ospiterà oltre 350 giornalisti italiani e stranieri, sarà allestita nella Sala della Sibilla al Priamar, mentre gli uffici organizzativi verranno posizionati, sempre nella Fortezza, al Palazzo del Commissario.  E’ stata anche valutata l’ubicazione ideale del villaggio d’arrivo che presumibilmente, dopo la valutazione delle varie alternative, si posizionerà in piazza Sisto IV, con i vari mercatini dislocati lungo Corso Italia. Grazie alla sempre puntuale collaborazione dell’Autorità Portuale, presente all’incontro con Paolo Canavese, si è potuto identificare l’area logisticamente più adatta per i 4 elicotteri che contribuiranno alla trasmissione delle più belle immagini della corsa e della città durante la tappa, per oltre 9 ore complessive di trasmissione in diretta nei vari canali Rai interessati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here