Cibo mal conservato, nei guai titolare casa di riposo genovese

2
CONDIVIDI
Una 61enne, con problemi psichici, è stata trovata morta stamane in una casa di riposo a Rapallo
circonvenzione d'incapace
Un’anziana in una casa di riposo: il cibo in quella della Val Polcevera era mal conservato

GENOVA. 12 APR. Se non fossero intervenuti i carabinieri del Nas, forse i vecchietti sarebbero finiti intossicati dal cibo mal conservato. I militari hanno sequestrato una ventina di chili di alimenti mal conservati, che rischiavano di finire nei piatti degli ospiti di una casa di riposo di Mignanego.

Durante i normali controlli nelle strutture per anziani, gli specialisti del Nas hanno verificato il cibo di una casa di di riposo in Val Polcevera, riscontrando irregolarità nella conservazione.

Carne e pesce erano stati congelati senza rispettare le procedure previste dalla legge e risultavano potenzialmente dannosi alla salute. Pertanto, è scattato il sequestro.

 

Il responsabile della casa di riposo è stato denunciato per cattiva conservazione degli alimenti.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO