Home Cronaca Cronaca Genova

Chiuso negozio via Prè: trovati insetti morti tra alimenti

0
CONDIVIDI
Chiusura alimentari via Prè: trovati insetti morti tra alimenti

GENOVA. 19 SET. Prosegue l’attività di vigilanza del territorio nel Centro Storico da parte della polizia che ha effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo di esercizi commerciali, all’identificazione di persone sospette e di extracomunitari irregolari, oltre al contrasto dei reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Durante il pattugliamento, i poliziotti del Commissariato Prè, coadiuvati da 2 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, in collaborazione con il Reparto Commercio della guardia di finanza – Unità Cinofili ed una pattuglia della polizia municipale, hanno identificato nel centro storico 19 stranieri tre dei quali sono stati denunciati perchè irregolari sul territorio.

In particolare uno di loro, un marocchino di 30 anni è stato anche sanzionato come assuntore di sostanze stupefacenti in quanto trovato in possesso di un involucro contenete 0.35 gr di cocaina.


Sono stati controllati inoltre 6 esercizi commerciali: 2 sanzionati per 1167 euro per esposizione di prodotti privi di etichetta in lingua italiana, 3 per mancata emissione dello scontrino fiscale.

Infine l’ultimo, un alimentari di via di Prè, è stato sanzionato con l’immediata sospensione dell’attività per motivi di urgenza in quanto gli agenti hanno accertato condizioni igienico sanitarie scadenti con presenza di insetti perlopiù morti, trovati anche all’interno delle apparecchiature per la conservazione dei generi alimentari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here