CHIUSO DAL PREFETTO IL LOCALE EL TIGRE DI VIA DOTTESIO

0
CONDIVIDI
via dottesio genova sampierdarena

via dottesio genova sampierdarenaGENOVA. 27 GIU. Il Commissariato di Cornigliano, in relazione alle segnalazioni di disagio delle persone residenti nella delegazione di Sampierdarena a causa delle intemperanze dei frequentatori dei numerosi locali notturni, ha predisposto mirati servizi per il controllo del territorio e il monitoraggio della criminalità all’interno dei bar e dei circoli privati aperti soprattutto nei fine settimana.

In particolare, a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da parte sia dei cittadini che delle associazioni di quartiere, è stata monitorata l’attività del bar “EL TIGRE” di Via Dottesio.

L’attività svolta ha consentito di verificare una effettiva situazione di pericolo legata ai frequentatori dell’ esercizio, molti dei quali pregiudicati per reati, anche violenti, contro il patrimonio e la persona.

 

Quanto accertato ha portato, già nel marzo scorso, all’emissione da parte del Questore di un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni.

Alla riapertura, il sodalizio è stato nuovamente oggetto di segnalazioni di disagio legate al comportamento degli avventori ed è stato pertanto nuovamente monitorato dalla Polizia, con la collaborazione di personale della Municipale – Settore Commercio e dell’Ispettorato del Lavoro.

Tali controlli hanno consentito di verificare che il locale era sempre frequentato da numerose persone pregiudicate e socialmente pericolose; inoltre, l’Ispettorato del lavoro ha constatato la presenza di lavoratori non in regola con le vigenti normative e la Polizia Municipale ha accertato diverse infrazioni in materia di commercio.

Ritenendo che tale situazione possa continuare a costituire un effettivo pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, il Questore ha disposto una sospensione della licenza di somministrazione con chiusura dell’esercizio per 25 giorni a far data da oggi.

LASCIA UN COMMENTO