Chiavari, Gdf scopre evasione da 3,5 milioni: denunciato imprenditore edile

0
CONDIVIDI
La Guardia di finanza scopre a Genova 12 lavoratori in nero

GENOVA. 5 SET. Un imprenditore edile di Chiavari è stato denunciato per evasione fiscale, occultamento delle scritture contabili, omessa dichiarazione, presentazione della dichiarazione infedele per i periodi d’imposta sottoposti a verifica e, in concorso con altre persone, per aver emesso false fatture per lavori mai eseguiti.

Si tratterebbe di un’evasione di oltre 3,5 mln di euro. Attraverso la falsa fatturazione venivano gonfiati i costi dell’impresa per abbattere il reddito da dichiarare e pagare meno in termini di imposte.

Oltre alla frode fiscale, scoperta attraverso la ricostruzione del reale volume d’affari della ditta di costruzioni e all’analisi dei conti correnti degli indagati, la guardia di finanza ha constatato anche un ingente provento illecito derivante dal furto di beni di cospicuo valore presso l’abitazione di uno dei clienti.

LASCIA UN COMMENTO